VIVA IL CARNEVALE

BRAVISSIMO PINOCCHIO” per “VIVA IL CARNEVALE”
Domenica 15 febbraio 2015 alle ore 14:30 a Firenze in Piazza del Carmine si tiene la manifestazione “VIVA IL CARNEVALE” organizzata dal Comune di Firenze, Quartiere 1 Centro Storico, con il coordinamento del Presidente della Commissione Cultura del Quartiere 1, Mirco Rufilli.
Molte le sorprese per grandi e piccini nello spazio dedicato a Pinocchio coordinate dall’Associazione Culturale Pinocchio di Carlo Lorenzini.
Alle ore 15 l’On Monica Baldi, Presidente dell’Associazione, legge alcuni capitoli della nota fiaba dedicata al burattino di legno con le appassionanti note musicali del CD “BRAVISSIMO PINOCCHIO” degli autori Eric Buffat e Massimo Pacciani vincitori del Premio Pinocchio di Carlo Lorenzini 2014 nella sezione “Paese dei Balocchi”.
Le sei letture scelte ripercorrono i momenti salienti della storia di Pinocchio seguendo i titoli dei brani dedicati secondo questo ordine:
1. Bravissimo Pinocchio (Eric Buffat - Massimo Pacciani)
2. Geppetto Crea (Eric Buffat)
3. Il Grillo Consigliere (Eric Buffat - Antonio Artese)
4. Il Burattinaio Mangiafoco (Eric Buffat - Antonio Artese)
5. La Cura della Fata (Eric Buffat - Massimo Pacciani)
6. Le Quattro Monete (Eric Buffat - Massimo Pacciani)
7. In Bocca al Pesce-cane (Eric Buffat - Massimo Pacciani)
8. Bravissimo Pinocchio Reprise (Eric Buffat - Massimo Pacciani)
Subito dopo grandi e piccini possono partecipare attivamente al “LABORATORIO DI DISEGNO”, coordinato dal Maestro Amy Vomiero, disegnando così il burattino Pinocchio, unitamente ai personaggi della fiaba, e colorando alcune copie delle tavole del famoso illustratore di Pinocchio Leo Mattioli, esposte fino al 14 febbraio in Biblioteca Nazionale di Firenze nella mostra “Pinocchio di Leo Mattioli: una modernità senza tempo”, alla presenza di una sua bella riproduzione di Pinocchio ad altezza naturale e con la partecipazione del figlio Giovanni Mattioli.
La docente di musica, Paola Marsili Libelli, direttore di orchestra, flautista e pianista, presenta la neonata scuola fiorentina di musica “OutOfMusic”, costituita da noti professionisti impegnati a diventare punto di riferimento formativo nell’ambito della musica Pop, che dedica un laboratorio propedeutico di musica per bambini.