191° ANNIVERSARIO DELLA NASCITA DI CARLO LORENZINI

191° ANNIVERSARIO DELLA NASCITA DI CARLO LORENZINI
Firenze, venerdì 24 novembre 2017

Sala del Lavabo, Complesso della Basilica di San Lorenzo

PINOCCHIO NEL SEGNO DELL’EUROPA E DELL’ECCELLENZA NELL’IMPRENDITORIA, ARTE, CULTURA, SPORT, MECENATISMO

Pinocchio non è più il monello toscano di una volta...diventa il protagonista e testimonial del progetto biennale europeo “CAMPO DEI MIRACOLI” in ambito del programma UE Erasmus+. Quest’anno tra i suoi premiati le personalità che nel 2017 si sono distinte per eccellenza, nell’imprenditoria, arte, cultura, sport, mecenatismo. professionalità, solidarietà e umanità.

Ritorna il prossimo venerdì 24 novembre a Firenze il Premio “Pinocchio di Carlo Lorenzini” con la manifestazione patrocinata dal Comune di Firenze, organizzata e promossa dall’Associazione Culturale Pinocchio di Carlo Lorenzini, e l’occasione diventa un evento che riunisce personalità illustri del territorio toscano, italiano e internazionale.

L’onorificenza è, infatti, consegnata a coloro che durante l’anno si sono distinti in vari settori, ciascuno individuato con un personaggio della fiaba “Le Avventure di Pinocchio”.

La cerimonia di consegna avverrà durante l’evento “191°Anniversario della Nascita di Carlo Lorenzini nel Complesso della Basilica di San Lorenzo, nell’esclusiva “Sala del Lavabo”, dove, dopo gli onori di casa di Monsignor Marco Viola, Priore della Basilica, porteranno il saluto istituzionale il Vicepresidente del Senato Sen Rosa Maria Di Giorgi, l’ex Presidente del Parlamento Europeo e Presidente della Fondazione Menuhin On Enrique Baron Crespo, il Presidente del Consiglio della Regione Toscana Eugenio Giani e l’Assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Firenze Cecilia Del Re. Seguiranno gli interventi della Presidente dell’Associazione Pinocchio di Carlo Lorenzini, On Monica Baldi e del Presidente di Giuria, Marchese Lionardo Ginori Lisci, preceduti dalle straordinarie note musicali del flauto del Maestro Andrea Ceccomori Presidente dell’Associazione Assisi Suono Sacro.

La commemorazione per il 191° compleanno del padre letterario del burattino più famoso del mondo inizierà alle ore 16 con la deposizione di una corona di fiori alla casa natia di Carlo Lorenzini, in via Taddea 21, e proseguirà alle ore 17 nel Complesso della Basilica di San Lorenzo con il conferimento del “Premio Pinocchio di Carlo Lorenzini 2017”.

 

Novità 2017

Eccellenza, professionalità, arte, cultura, creatività, imprenditorialità, sport, solidarietà e umanità accompagnano il famoso burattino e le iniziative a suo nome nel 2017.

L’evento è il primo dedicato al progetto biennale europeo “CAMPO DEI MIRACOLI” in ambito del programma UE Erasmus+ che coinvolge Italia, Spagna e Gran Bretagna.

Il Premio consiste in medaglie in metallo dorato satinato con incisione da smalto appositamente realizzate da “Picchiani e Barlacchi” che rappresentano il logo di Pinocchio e l’immagine dell’evento è una rappresentazione di Pinocchio in Flash Art creato dall’artista Caterina Balletti.

Sarà esposta la scultura di Pinocchio realizzata dall’artista Antoaneta Dzoni in alabastro della Società Cooperativa Artieri Alabastro di Volterra.

È una speciale occasione per riunire personalità illustri del mondo della cultura, imprenditoria, economia, sport, ambiente e volontariato. L’onorificenza è, infatti, consegnato a coloro che durante l’anno si sono distinti in vari settori, ciascuno individuato con un personaggio della fiaba “Le Avventure di Pinocchio”.
Quest’anno l’evento viene organizzato nel progetto biennale europeo “Campo dei Miracoli” in ambito del programma UE Erasmus+.

Ore 16 CASA NATIA DI CARLO LORENZINI – Via Taddea, 21
Deposizione corona di fiori alla presenza di Autorità

Ore 17 SALA del LAVABO nel COMPLESSO DELLA BASILICA di SAN LORENZO
Saluti Autorità e Testimonial

ORE 17:30 CONFERIMENTO PREMIO “PINOCCHIO DI CARLO LORENZINI”
MASTRO GEPPETTO   Artigianato / Impresa / Commercio Mariacristina Gribaudi
GRILLO PARLANTE Sapere / Scienza / Cultura / Critica  Alberto Vierucci
MANGIAFOCO Cinema / Spettacolo / Teatro / TV Cesara Buonamici
GATTO E VOLPE      Ambiente / Dialettica Andrea Jengo
ALBERO DEGLI ZECCHINI  Economia / Finanza Enrico Bocci
FATA TURCHINA              Moda / Arte / Collezionismo Cecilie Hollberg
OSTERIA GAMBERO ROSSO Ristorazione / Accoglienza / Nutrizione Niccolò Manetti
PESCE-CANE                    Sport / Vittorie Gabriele Rossetti
COLOMBO     Mecenatismo / Associazionismo  Pippo Zeffirelli (Fondazione Franco Zeffirelli)

Giuria
Presidente: Marchese Lionardo Ginori Lisci, Presidente Onorario Associazione Culturale Pinocchio di Carlo Lorenzini
On Monica Baldi, Presidente Associazione Culturale Pinocchio di Carlo Lorenzini
Rossana Capitani, Vicepresidente Associazione Culturale Pinocchio di Carlo Lorenzini
Fabio Fanfani, Titolare Istituto Ricerche Cliniche Fanfani, Console Onorario delle Filippine
Marchese Bernardo Gondi, Presidente Associazione Dimore Storiche Toscane
Eleonora Pecchioli, Presidente Associazione “Per Boboli”
Dieter Schlenker, Direttore degli Archivi Storici dell’Unione Europea (EUI)
Maurizio Sguanci, Presidente Consiglio di Quartiere 1 “Centro Storico” del Comune di Firenze
Monsignor Marco Viola, Priore mitrato della Basilica di San Lorenzo a Firenze
Vivilla Zampini, Vicepresidente CNA Firenze, CDA Associazione Pinocchio di Carlo Lorenzini

Grazie a:
Comune di Firenze, Erasmus+, Basilica San Lorenzo, Opera Medicea Laurenziana, Associazione Per Boboli, Comitato Anziani Zona Centro, Istituto Lorenzo de Medici, Antica Pasticceria Sieni

Download